Beurer PO 60 Pulsossimetro tooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria : Tutta la qualità della ma con un costo esagerato.

Un apparecchio di nicchia, chi ne ha davvero bisogno scelga questo. Questo è un oggetto di nicchia, utile per chi fa attività sportiva in alta quota, dagli alpinisti ai piloti di alianti e ultraleggeri, e indicato soprattutto per chi ha malattie polmonari, asma bronchiale o insufficienza cardiaca. Il pulsossiometro (o pulsossimetro) permette di misurare – basta inserire per pochi secondi un dito della mano nel minuscolo apparecchio – la saturazione arteriosa di ossigeno e la frequenza cardiaca (frequenza del polso). Il pulsossimetro utilizza due fasci di luce con diverse lunghezze d’onda che vanno a colpire il dito inserito nella pinza elastica. Funziona con due batterie mini stilo fornite nella confezione. È talmente piccolo e leggero da poter essere trasportato al collo, nella custodia con laccetto allegata alla confezione. Si tratta di un’apparecchiatura medica che, in modo non invasivo, consente di determinare la quantità di emoglobina legata nel sangue. Proprio per questo va usato sempre e in costante relazione con il proprio medico curante. Il display è molto leggibile e la luminosità può essere regolata. C’è la visualizzazione grafica del battito cardiaco e si spegne automaticamente dopo l’uso, per far durare di più le batterie.

Valido strumento con funzione bluetooh. Confezioneil pulsossimetro, strumento di misurazione della saturazione dell’ossigeno e contestuale misurazione del battito cardiaco, arriva in una scatola di cartone con stampata l’immagine del prodotto, le specifiche tecniche e alcuni sintetici suggerimenti grafici per l’uso. Il tutto in diverse lingue italiano compreso. Nella scatola sono inoltre presenti i marchi di certificazione, il marchio ce e il qrcode per l’accesso al sito del produttore. Cosa c’e’ all’interno• pulsossimetro;• due batterie aaa;• custodia in nylon nero con chiusura a strappo in velcro;• laccio di sicurezza per indossare lo strumento al collo;• manuale delle istruzioni in lingua italiana;• manuale delle istruzioni in lingua tedesca;• certificato di garanzia di 3 anni;• depliant con le indicazioni dei centri di assistenza;• guida rapida multilingue per attivare la connessione bluetooth tra l’apparecchio e lo smartphone/tablet. Caratteristiche del prodottolo strumento è molto piccolo (cm. 32), costruito in materiale plastico di qualità bianco e grigio di adeguata robustezza. Lo strumento è composto da due parti tenute insieme da una piccola molla a pinza che permette l’apertura della parte superiore con ciò liberando l’incavo dove inserire il dito indice per la misurazione vera e propria. Sulla parte superiore è presente un piccolo display lcd a colori (arancione e azzurro) molto nitido e ben contrastato e il pulsante di accensione (lo spegnimento è automatico dopo 9 secondi inattività), il simbolo grafico bluetooth e il marchio beurer.

Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

  • Misurazione della saturazione di ossigeno arteriosa (SpO2), della frequenza cardiaca e visualizzazione grafica del battito cardiaco
  • Display a colori con 6 modalita di visualizzazione, luminosita display regolabile ed indicazione di sostituzione batterie; arresto automatico
  • 100 misurazioni salvabili in memoria e trasmissione dei dati allo smartphone via Bluetooth con App gratuita Beurer HealthManager (per iOS e Android)
  • Piccolo e leggero per un utilizzo a casa o in viaggio, utilizzabile anche durante attivita sportive ed in altitudine (es; escursioni in montagna, sci e aviazione sportiva)
  • Include borsa con cintura e fascetta contenitiva e 2 batterie AAA

Tutta la qualità della beurer ma con un costo esagerato. . Pulsossimetro della beurer modello po60 con collegamento bluetooth per il trasferimento dati tramite app beurer health manager ( che può essere utilizzata e condivisa con la maggioranza dei prodotti beurer). Il pulsossimetro è uno strumento che monitora il livello di ossigeno presente nel sangue tramite un complesso sistema messo a punto negli anni 70 da un ricercatore giapponese. Il livello di saturazione di ossigeno presente nel sangue è importante per effettuare un rapido check up del nostro stato di salute relativa alla corretta ossigenazione di tessuti ed organi. Valori prossimi al 100% ovvero da 94 a 99 % si possono considerare nella norma e le eventuali variazioni verso livelli più bassi (94/95 % ) possono esser dovuti a momentanei affaticamenti , patologie stagionali come raffreddori , influenza , bronchiti etc etc … se la misurazione scende sotto il 94% fino a 90% è opportuno consultare il proprio medico di fiducia. In caso di misurazioni sotto il 90% è probabile che sia davanti ad una patolgia più complicata per cui è necessario intervenire con urgenza recandosi presso un presidio medico e/o pronto soccorso. Nella confezione della beurer troveremo il pulsossimetro alimentato da 2 batteria aaa ( in dotazione nella confezione) , un laccetto da inserire nell’asola dello strumento della beurer , una custodia in simil pelle dove custodire il pulsossimetro , manualistica e garanzia. Inserite la 2 batterie aaa il pulsossimetro per le eventuali misurazioni relative alla saturazione dell’ossigeno presente nel sangue e monitoraggio battiti bisognerà procedere nel seguente modo. Il pulsossimetro deve essere sbloccato dalla funzione stand by premendo per 1 secondo il tasto di accensione , il display si illuminerà ed effettuerà un rapido check riportando tutti i valori a “zero” , agendo sullo sblocco della pinza posteriore si aprirà il vano di misurazione dove dovrà essere collocato il dito indice con la parte del polpastrello rivolta verso il basso , il pulsossimetro si attiverà nel giro di 1 o 2 secondi procedendo con il monitoraggio. Una barra presente sul lato sx ci indicherà il corretto posizionamento del dito iniziando a seguire graficamente le pulsazioni recepite , presente una icona della batteria e carica residua grafica , l’indicatore spo2 indicherà il livello di saturazione dell’ossigeno , mentre di fianco sotto l’indicatore prpbm verranno riportati i battiti x minuto.

Descrizione, Il Pulsossimetro è un’apparecchiatura medica che permette di misurare la quantità di emoglobina legata all’ossigeno nel sangue in maniera non invasiva. Questo strumento permette di visualizzare la saturazione (emoglobina legata), la frequenza cardiaca, l’intensità della pulsazione e il tracciato della pulsazione (curva pletismografica). La sonda è composta da due diodi che generano fasci di luce nel campo del rosso e dell’infrarosso, a cui si aggiunge una fotocellula che riceve la luce dopo che i fasci hanno attraversato la cute e la circolazione del paziente. L’emoglobina legata assorbe la luce in determinate e caratteristiche lunghezze d’onda. Conoscendo la quantità di luce iniziale e quella finale, l’apparecchiatura è in grado di calcolare la saturazione dell’ossigeno nel paziente (indicata con l’abbreviazione SpO2). I valori di saturazione sono ottimali intorno al 97-98 % e normali sopra il 95%, mentre si comincia a parlare di ipossiemia sotto il 90% e di ipossiemia grave sotto l’80%. I valori di riferimento della frequenza cardiaca a riposo sono invece tra i 60 e i 100 battiti, al di sopra dei quali si parla di tachicardia e al di sotto dei quali di bradicardia. Il pulsossimetro PO 60 è datato di funzionalità Bluetooth per trasmissione dei dati allo smartphone con app gratuita Beurer HealthManager; Compatibile con iOS 8.0 e Android 4.4 e successivi.

Contenuto della confezione, 1x pulsossimetro PO 60 ,1x cinturino ,1x marsupio ,2x batteria AAA

Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria : Viene venduto in una scatola di dimensioni 13x9x6cm e del peso complessivo di 181gr. All’interno della scatola si ha: il pulsossiometro, una custodia agganciabile alla cintura, un laccio per appenderlo al collo, due batterie alcaline aaa, il manuale multilingue. 1cm e pesa 50gr con le batterie inserite. Lo sto usando con le batterie ricaricabili ni-mh senza problemi. La custodia da viaggio ha un asola che consente di agganciarla a cinture larghe fino a 4. 5cmvi è una chiusura a strappo ed un anello il cui foro è di circa 1cm. Il laccio per appenderlo al collo ha una circonferenza di 80cm ed è largo 8mm. Per accenderlo basta premere brevemente il tasto di accensione, quindi inserire un dito all’interno e dopo circa 11 secondi sul display comprarirà l’indicazione della saturazione arteriosa di ossigeno (spo2) e della frequenza cardiaca (prbpm). La misurazione avviene continuamente ed il display viene costantemente aggiornato. Una volta tolto il dito, l’apparecchio si spegne automaticamente dopo circa 11 secondi. All’interno si hanno due emettitori e rilevatori di luce, in base all’analisi della luce che attraversa il dito si ha la rilevazione dei valori.

One comment

  1. Funziona come tutti gli altri ma il bluetooth funziona veramente bene e scarica i dati senza problemi di sorta.
  2. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Funziona come tutti gli altri ma il bluetooth funziona veramente bene e scarica i dati senza problemi di sorta.
  3. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    E’ un gran bel prodotto, un po costoso rispetto ad altri sulla stessa fascia di prezzo. Non va bene per chi ha dita troppo sottili o unghie lunghe, fortunatamente lo usa mio padre che ha le mani abbastanza grosse, ma facendolo provare a mia madre lo strumento faceva fatica a funzionare correttamente.
    1. E’ un gran bel prodotto, un po costoso rispetto ad altri sulla stessa fascia di prezzo. Non va bene per chi ha dita troppo sottili o unghie lunghe, fortunatamente lo usa mio padre che ha le mani abbastanza grosse, ma facendolo provare a mia madre lo strumento faceva fatica a funzionare correttamente.
  4. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Affidabile, rapido e preciso. Le tre parole contenute nel titolo sintetizzano il mio parere riguardo quest’oggetto. L’ho preso perché dopo una visita cardiologica mi è stato consigliato di verificare in presenza di alcuni episodi di palpitazioni quale fosse il battito e se ci fossero variazioni nell’ossigenazione. Questo piccolo apparecchio, che arriva anche con una piccola custodia immagino da cintura, funziona perfettamente leggendo in pochissimi secondo i bpm e l’ossigenazione e mostrandola sul display insieme ad una piccola barra che indica la fase di sistole e diastole perfettamente. Sotto viene riprodotto una sorta di piccola ecg utile a vedere il progresso cronologico nel giro di una manciata di secondi. Tutte le volte che l’ho provato i risultati sono stati consistenti con gli sforzi appena fatti e la mia condizione. Non potrei chiedere di più da un apparecchio simile, sono veramente soddisfatto e lo consiglio a chiunque, anche a dottori che hanno bisogno di tenerlo sempre in tasca.
    1. Affidabile, rapido e preciso. Le tre parole contenute nel titolo sintetizzano il mio parere riguardo quest’oggetto. L’ho preso perché dopo una visita cardiologica mi è stato consigliato di verificare in presenza di alcuni episodi di palpitazioni quale fosse il battito e se ci fossero variazioni nell’ossigenazione. Questo piccolo apparecchio, che arriva anche con una piccola custodia immagino da cintura, funziona perfettamente leggendo in pochissimi secondo i bpm e l’ossigenazione e mostrandola sul display insieme ad una piccola barra che indica la fase di sistole e diastole perfettamente. Sotto viene riprodotto una sorta di piccola ecg utile a vedere il progresso cronologico nel giro di una manciata di secondi. Tutte le volte che l’ho provato i risultati sono stati consistenti con gli sforzi appena fatti e la mia condizione. Non potrei chiedere di più da un apparecchio simile, sono veramente soddisfatto e lo consiglio a chiunque, anche a dottori che hanno bisogno di tenerlo sempre in tasca.
      1. Questo pulsossimetro è piccolo e maneggevole perche senza fili, ne batteria da inserire. Il display lcd è a colori è di facile lettura nonostante le piccole dimensioni dell’oggetto in questione. Il mio precedente pulsossimetro aveva il display monocromatico e questo è “un altro mondo”. Ideale da portare in tasca per poterlo utilizzare in ogni momento. Un punto a favore è la connettività via bluetooth secondo me. Intuitiva ed ottima per seguire tutte le letture direttamente sulla applicazione scaricata nel nostro smartphone. Non ho riscontrato nessun problema nel scaricamento dell’app ne uso (su iphone 6). Grazie alla applicazione beurer tutte le misurazioni sono sincronizzatie immediatamente (il dispositivo memorizza fino a 100 misurazioni). La misurazione avviene tramite il dito (rilevando dalla circolazione la quantità di emoglobina).
  5. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Questo pulsossimetro è piccolo e maneggevole perche senza fili, ne batteria da inserire. Il display lcd è a colori è di facile lettura nonostante le piccole dimensioni dell’oggetto in questione. Il mio precedente pulsossimetro aveva il display monocromatico e questo è “un altro mondo”. Ideale da portare in tasca per poterlo utilizzare in ogni momento. Un punto a favore è la connettività via bluetooth secondo me. Intuitiva ed ottima per seguire tutte le letture direttamente sulla applicazione scaricata nel nostro smartphone. Non ho riscontrato nessun problema nel scaricamento dell’app ne uso (su iphone 6). Grazie alla applicazione beurer tutte le misurazioni sono sincronizzatie immediatamente (il dispositivo memorizza fino a 100 misurazioni). La misurazione avviene tramite il dito (rilevando dalla circolazione la quantità di emoglobina).
    1. Pulsossiometro con funzionalità bluetooth. Prodotti come questo sono destinati solo a chi ha patologie particolari e deve essere usato su precise indicazioni mediche. Dubito in effetti che possa essere acquistato da chi non ne conosce le indicazioni, molto importanti per alcune persone che devono monitorare costantemente la saturazione arteriosa di ossigeno (spo2), la frequenza cardiaca (pulsazione) e l’indice di modulazione pulsazione (pmi). Un piccolo apparecchio utile anche per gli sport ad alta quota. Le funzioni sono espletate velocemente e la connessione bluetooth consente con un’app da scaricare gratuitamente su app store di apple di tenere un archivio digitale delle misurazioni. Il prezzo è allineato a prodotti di questa qualità (molto buona) ma è possibile anche spendere la metà cercando altri prodotti simili che ad esempio non hanno la connessione con lo smartphone.
      1. Pulsossiometro con funzionalità bluetooth. Prodotti come questo sono destinati solo a chi ha patologie particolari e deve essere usato su precise indicazioni mediche. Dubito in effetti che possa essere acquistato da chi non ne conosce le indicazioni, molto importanti per alcune persone che devono monitorare costantemente la saturazione arteriosa di ossigeno (spo2), la frequenza cardiaca (pulsazione) e l’indice di modulazione pulsazione (pmi). Un piccolo apparecchio utile anche per gli sport ad alta quota. Le funzioni sono espletate velocemente e la connessione bluetooth consente con un’app da scaricare gratuitamente su app store di apple di tenere un archivio digitale delle misurazioni. Il prezzo è allineato a prodotti di questa qualità (molto buona) ma è possibile anche spendere la metà cercando altri prodotti simili che ad esempio non hanno la connessione con lo smartphone.
  6. Pulsossiometro da dito beurer: un discreto prodotto. ✌ premessa: grazie a vine ho avuto modo di conoscere la marca beurer, anche se devo dire che non tutti i loro prodotti mi hanno soddisfatto appieno. In particolare ho notato che i prodotti di questa marca o sono di ottima qualità (mi viene in mente il copri-materasso riscaldante quadri-zona o lo sfigmomanometro da braccio) o sono nettamente ordinari e overprezzati (penso al bracciale fitness). Questo pulsossiometro si è rivelato un prodotto ben concepito, pratico e semplice da utilizzare, ben strutturato e ricco di funzioni. Non ho termini di paragone certi per parlare dell’affidabilità delle misurazioni, ma obiettivamente mi paiono verosimili dunque sono contento del prodotto. La possibilità di collegarlo all’app rende tutto più smart, ma è possibile anche utilizzarlo in maniera classica, senza perdere nulla. Il prezzo è un pò elevato a mio avviso: circa 62 euro, mentre sto scrivendo. 🌟 giudizio in sintesi📋 il pagellone: il mio voto è 7preciso subito che questo pulsossiometro p060, detto anche saturimetro, è un’apparecchiatura medica che si usa per controllare in modo continuo lo stato di ossigenazione del sangue, la frequenza cardiaca e l’intensità della pulsazione. Trovo che sia un prodotto ideale per chi pratica un qualche tipo di sport e deve effettuare un monitoraggio periodico.
    1. Pulsossiometro da dito beurer: un discreto prodotto. ✌ premessa: grazie a vine ho avuto modo di conoscere la marca beurer, anche se devo dire che non tutti i loro prodotti mi hanno soddisfatto appieno. In particolare ho notato che i prodotti di questa marca o sono di ottima qualità (mi viene in mente il copri-materasso riscaldante quadri-zona o lo sfigmomanometro da braccio) o sono nettamente ordinari e overprezzati (penso al bracciale fitness). Questo pulsossiometro si è rivelato un prodotto ben concepito, pratico e semplice da utilizzare, ben strutturato e ricco di funzioni. Non ho termini di paragone certi per parlare dell’affidabilità delle misurazioni, ma obiettivamente mi paiono verosimili dunque sono contento del prodotto. La possibilità di collegarlo all’app rende tutto più smart, ma è possibile anche utilizzarlo in maniera classica, senza perdere nulla. Il prezzo è un pò elevato a mio avviso: circa 62 euro, mentre sto scrivendo. 🌟 giudizio in sintesi📋 il pagellone: il mio voto è 7preciso subito che questo pulsossiometro p060, detto anche saturimetro, è un’apparecchiatura medica che si usa per controllare in modo continuo lo stato di ossigenazione del sangue, la frequenza cardiaca e l’intensità della pulsazione. Trovo che sia un prodotto ideale per chi pratica un qualche tipo di sport e deve effettuare un monitoraggio periodico.
      1. Qualche piccolo problema con la connessione al mio samsung s6 ma funziona senza app. Prodotto recensitobeurer po60 pulsossimetro da dito bluetoothil prodotto funziona bene, molto semplice l’utilizzo, arriva in una scatolina ricca di accessori, compreso le due pile aaa mini stilo a corredo. Nella scatola troviamo anche una comoda piccola custodia e un laccetto per il nostro mini apparecchio. L’utilizzo è davvero facile, basta scaricare l’applicazione e fare la parificazione con il nostro smartphone, molto ben fatta l’applicazione peccato che il collegamento sia ballerino a volte non lo configura questo dipende forse dall’esemplare che ho io, sto cercando di approfondire la cosa. Una volta acceso basta scegliere la lingua di uso, e in che modo vogliamo visualizzare il display, possiamo vederlo in varie modalità, verticale oppure nei due modi orizzontali. Inoltre viene segnato il tracciato del cuore con due tipi di grafici uno pieno e l’altro con una semplice linea ondulatoria. Le informazioni che ci da questo piccolo apparecchio sono 21) il ritmo cardiaco2) livello di ossigenazione del sangue ( in questo caso nelle istruzioni sono specificati bene i livelli da tenere sotto controllo) in questo caso riporto alcuni dati indicativi che ho recuperato in rete e che possono darci un idea sul livello di ossigenazione:fonte; (sito internet valorinormali. It)un risultato pari a 100, ottenuto senza una somministrazione artificiale di ossigeno, può essere indicativa di iperventilazione (da ansia, per esempio);un risultato sopra il 96% è considerato del tutto normale,tra il 95 e il 93% è indicativo di possibili problemi di ossigenazione ovvero una parziale assenza dell’ossigeno (lieve ipossia);tra il 92 e il 90% è di norma indicativo di ossigenazione insufficiente ed è consigliabile sottoporsi ad emogasanalisi (ega); talvolta anche valori intorno al 90% possono risultare normali: è il caso di persone affette da broncopneumopatie croniche ostruttive (bpco)al di sotto del 90% si tratta di valori non fisiologici che indicano una severa deficienza di ossigeno (grave ipossia), ove risulta importante sottoporsi ad una emogasanalisi. Conclulsioni:la misurazione dei battiti mi pare precisa messa a confronto in contemporanea con il mio samsung gear e la saturazione anche mi pare corretta. Lo sto usando dopo gli allenamenti in vasca.
  7. Qualche piccolo problema con la connessione al mio samsung s6 ma funziona senza app. Prodotto recensitobeurer po60 pulsossimetro da dito bluetoothil prodotto funziona bene, molto semplice l’utilizzo, arriva in una scatolina ricca di accessori, compreso le due pile aaa mini stilo a corredo. Nella scatola troviamo anche una comoda piccola custodia e un laccetto per il nostro mini apparecchio. L’utilizzo è davvero facile, basta scaricare l’applicazione e fare la parificazione con il nostro smartphone, molto ben fatta l’applicazione peccato che il collegamento sia ballerino a volte non lo configura questo dipende forse dall’esemplare che ho io, sto cercando di approfondire la cosa. Una volta acceso basta scegliere la lingua di uso, e in che modo vogliamo visualizzare il display, possiamo vederlo in varie modalità, verticale oppure nei due modi orizzontali. Inoltre viene segnato il tracciato del cuore con due tipi di grafici uno pieno e l’altro con una semplice linea ondulatoria. Le informazioni che ci da questo piccolo apparecchio sono 21) il ritmo cardiaco2) livello di ossigenazione del sangue ( in questo caso nelle istruzioni sono specificati bene i livelli da tenere sotto controllo) in questo caso riporto alcuni dati indicativi che ho recuperato in rete e che possono darci un idea sul livello di ossigenazione:fonte; (sito internet valorinormali. It)un risultato pari a 100, ottenuto senza una somministrazione artificiale di ossigeno, può essere indicativa di iperventilazione (da ansia, per esempio);un risultato sopra il 96% è considerato del tutto normale,tra il 95 e il 93% è indicativo di possibili problemi di ossigenazione ovvero una parziale assenza dell’ossigeno (lieve ipossia);tra il 92 e il 90% è di norma indicativo di ossigenazione insufficiente ed è consigliabile sottoporsi ad emogasanalisi (ega); talvolta anche valori intorno al 90% possono risultare normali: è il caso di persone affette da broncopneumopatie croniche ostruttive (bpco)al di sotto del 90% si tratta di valori non fisiologici che indicano una severa deficienza di ossigeno (grave ipossia), ove risulta importante sottoporsi ad una emogasanalisi. Conclulsioni:la misurazione dei battiti mi pare precisa messa a confronto in contemporanea con il mio samsung gear e la saturazione anche mi pare corretta. Lo sto usando dopo gli allenamenti in vasca.
    1. A cosa serve e come funziona il pulsossiometro. Il pulsiossimetro (detto anche pulsossimetro o ossimetro o saturimetro) è un’apparecchio che consente di misurare la saturazione arteriosa di ossigeno (spo2) e la frequenza cardiaca (polso). 🔸 come funzionasi basa su una tecnologia sviluppata in giappone nei primi anni ’70 che consente di misurare la quantità di emoglobina legata nel sangue. In effetti l’emoglobina legata assorbe la luce in ben individuate lunghezze d’onda. Conoscendo la quantità di luce iniziale e quella finale, il pulsossiometro può calcolare la saturazione dell’ossigeno nel paziente che viene espressa in spo2. Lo strumento misura la quantità di emoglobina legata senza distinguere il gas a cui è legata, motivo per cui non distingue se l’emoglobina, in caso di intossicazione da monossido di carbonio, è legato appunto al monossido di carbonio (carbossiemoglobina). L’utilizzo deve rispettare alcune precauzioni d’uso molto semplici, per esempio lo smalto nero o verde sull’unghia potrebbe inficiare la corretta misurazione. La misurazione perde di efficacia anche quando si soffre di ipotensione. 🔸 perchè la misurazione avviene sul ditoperchè la circolazione non è profonda e i fasci di luce riescono ad attraversare il dito.
      1. A cosa serve e come funziona il pulsossiometro. Il pulsiossimetro (detto anche pulsossimetro o ossimetro o saturimetro) è un’apparecchio che consente di misurare la saturazione arteriosa di ossigeno (spo2) e la frequenza cardiaca (polso). 🔸 come funzionasi basa su una tecnologia sviluppata in giappone nei primi anni ’70 che consente di misurare la quantità di emoglobina legata nel sangue. In effetti l’emoglobina legata assorbe la luce in ben individuate lunghezze d’onda. Conoscendo la quantità di luce iniziale e quella finale, il pulsossiometro può calcolare la saturazione dell’ossigeno nel paziente che viene espressa in spo2. Lo strumento misura la quantità di emoglobina legata senza distinguere il gas a cui è legata, motivo per cui non distingue se l’emoglobina, in caso di intossicazione da monossido di carbonio, è legato appunto al monossido di carbonio (carbossiemoglobina). L’utilizzo deve rispettare alcune precauzioni d’uso molto semplici, per esempio lo smalto nero o verde sull’unghia potrebbe inficiare la corretta misurazione. La misurazione perde di efficacia anche quando si soffre di ipotensione. 🔸 perchè la misurazione avviene sul ditoperchè la circolazione non è profonda e i fasci di luce riescono ad attraversare il dito.
  8.  pur essendo di uso principalmente medico o paramedico ,il pulsossiometro è uno strumento diffuso anche negli ambienti domestici, utilizzato soprattutto da soggetti che hanno problemi di asma e patologie legate alla respirazione. Serve a rilevare il livello di ossigeno nel sangue, i cui valori di normalità oscillano tra il 95% e il 98%. Se questi scendono al di sotto del 95% e raggiungono valori inferiori al 90% si parla di ipossiemia cioè di quantità ridotta di ossigeno nel sangue. Tali valori possono essere associati all’altitudine dove l’aria è meno ricca di ossigeno, essere causati dall’anemia, ma anche da crisi di asma o da patologie cardiache. Coloro i quali hanno bisogno di tenere sotto controllo i suddetti valori di ossigeno sicuramente fanno uso di questo piccolo alleato per la tutela della salute. Il beurer p060 è un pulsossiometro da dito che da subito mi è sembrato di pratico utilizzo e di facile lettura dei dati. Arriva nella scatola in una bustina richiudibile con zip ,insieme alla custodia in tela impermeabile ,a due pile aaa sigillate e ad un laccetto, utile per chi effettua misurazioni frequenti. La mia prima rilevazione autonoma di ossigeno nel sangue l’ho fatta con questo strumento e con successo, perché i valori per me che non ho patologie sono stati normali. Non è successa la stessa cosa con mio fratello il quale, anche lui sano come un pesce, aveva valori inferiori al 90%.
    1.  pur essendo di uso principalmente medico o paramedico ,il pulsossiometro è uno strumento diffuso anche negli ambienti domestici, utilizzato soprattutto da soggetti che hanno problemi di asma e patologie legate alla respirazione. Serve a rilevare il livello di ossigeno nel sangue, i cui valori di normalità oscillano tra il 95% e il 98%. Se questi scendono al di sotto del 95% e raggiungono valori inferiori al 90% si parla di ipossiemia cioè di quantità ridotta di ossigeno nel sangue. Tali valori possono essere associati all’altitudine dove l’aria è meno ricca di ossigeno, essere causati dall’anemia, ma anche da crisi di asma o da patologie cardiache. Coloro i quali hanno bisogno di tenere sotto controllo i suddetti valori di ossigeno sicuramente fanno uso di questo piccolo alleato per la tutela della salute. Il beurer p060 è un pulsossiometro da dito che da subito mi è sembrato di pratico utilizzo e di facile lettura dei dati. Arriva nella scatola in una bustina richiudibile con zip ,insieme alla custodia in tela impermeabile ,a due pile aaa sigillate e ad un laccetto, utile per chi effettua misurazioni frequenti. La mia prima rilevazione autonoma di ossigeno nel sangue l’ho fatta con questo strumento e con successo, perché i valori per me che non ho patologie sono stati normali. Non è successa la stessa cosa con mio fratello il quale, anche lui sano come un pesce, aveva valori inferiori al 90%.
  9. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Di qualità, ma un po’ costoso. . I diversi prodotti beurer che ho avuto modo di provare mi hanno sorpreso per la loro elevata qualità. Anche questo pulsossimetro è un valido dispositivo: si tratta di un oggetto semplice e con funzioni limitate alla rilevazione del tasso di ossigenazione del sangue, oltre alle pulsazioni. L’oggetto funziona bene e le misurazioni paiono corrette. Non ho incontrato le difficoltà di sincronizzazione con l’applicazione che hanno riscontrato altri utenti; nel mio caso in trasferimento dei dati è avvenuto sempre correttamente. L’applicazione è effettivamente un po’ pesante da scaricare, principalmente a causa del fatto che con essa si gestiscono un po’ tutti i diversi dispositivi del marchio. L’unico vero difetto sta nel prezzo, che è un po’ elevato: effettivamente vi sono prodotti concorrenti che costano 1/3 o poco più. Tuttavia è da tenere in considerazione che la qualità di questo prodotto beurer è indiscutibile e che la fabbricazione non è cinese, ma tedesca.
  10. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Di qualità, ma un po’ costoso. . I diversi prodotti beurer che ho avuto modo di provare mi hanno sorpreso per la loro elevata qualità. Anche questo pulsossimetro è un valido dispositivo: si tratta di un oggetto semplice e con funzioni limitate alla rilevazione del tasso di ossigenazione del sangue, oltre alle pulsazioni. L’oggetto funziona bene e le misurazioni paiono corrette. Non ho incontrato le difficoltà di sincronizzazione con l’applicazione che hanno riscontrato altri utenti; nel mio caso in trasferimento dei dati è avvenuto sempre correttamente. L’applicazione è effettivamente un po’ pesante da scaricare, principalmente a causa del fatto che con essa si gestiscono un po’ tutti i diversi dispositivi del marchio. L’unico vero difetto sta nel prezzo, che è un po’ elevato: effettivamente vi sono prodotti concorrenti che costano 1/3 o poco più. Tuttavia è da tenere in considerazione che la qualità di questo prodotto beurer è indiscutibile e che la fabbricazione non è cinese, ma tedesca.
  11. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Molto valido anche se è un po’ caro. Accessorio in casa mia sempre presente, soprattutto perchè il mio figlio grande soffre di asma bronchiale e che quindi è spesso in affanno e deve ricorrere spesso a farmaci quali ventolin o cortisone per ovviare ai suoi problemi. In passato ho posseduto altri 2 pulsossiometri, pagati molto meno di questo e di provenienza cinese, che però mi hanno sempre lasciato un po’ di amaro in bocca in quanto dubitavo dei rilievi (sempre uguali) e soprattutto era davvero complicato effettuare la misurazione su un bambino: lo strumento andava infatti posizionato con estrema cura e doveva essere continuamente spostato prima di riuscire ad ottenere una misurazione valida. – lo strumento e la prova -apro la confezione e oltre alle spiegazioni e ai vari manualetti (tutto rigorosamente anche in italiano) mi trovo davanti al pulsossiometro bluetooth, che viene fornito con astuccio per il trasporto e fibbia (laccetto) per portarlo con se. L’impatto è buono e il dito all’interno alloggia comodamente grazie al morbido rivestimenento. Una volta acceso (premendo il pulsante on posto in evidenza nella parte superiore) non è difficile comprenderne il funzionamento: il pulsossiometro fornisce 2 rilievi che sono spo2 (ossigenazione del sangue) e battiti cardiaci. Il rilievo è preciso, puntuale e anche mio figlio (7 anni) è riuscito finalmente ad effettuare una misurazione in breve tempo. Il dato che fornisce sembra finalmente valido anche per quanto riguarda l’ossigenazione del sangue (per quanto riguarda i battiti, erano sufficientemente precisi anche quelli più economici avuti in passato): testato io, mia moglie e mio figlio e ha restituito dei risultati diversi, ma omogenei se la stessa persona ripeteva la misurazione. L’app scaricata da google play store (android) mi ha lasciato perplesso in quanto si utilizza sincronizzando di tanto in tanto i rilievi con il proprio dispositivo: quando se ne ha voglia si clicca per 5 secondi il pulsante on sul pulsossiometro e con il vostro smartphone vicino avrete tutti i rilievi riassunti in una tabella. Peccato che se sono più persone ad utilizzare lo strumento, nella tabella i risultati appaiano solo consecutivamente senza sapere chi ha eseguito il rilievo; inoltre io lo utilizzo al bisogno quando penso ci sia un problema di ossigenazione (come dicevo avendo il figlio asmatico) e non è che mi interessi più di tanto stilare reportistiche sui dati nel tempo.
  12. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Molto valido anche se è un po’ caro. Accessorio in casa mia sempre presente, soprattutto perchè il mio figlio grande soffre di asma bronchiale e che quindi è spesso in affanno e deve ricorrere spesso a farmaci quali ventolin o cortisone per ovviare ai suoi problemi. In passato ho posseduto altri 2 pulsossiometri, pagati molto meno di questo e di provenienza cinese, che però mi hanno sempre lasciato un po’ di amaro in bocca in quanto dubitavo dei rilievi (sempre uguali) e soprattutto era davvero complicato effettuare la misurazione su un bambino: lo strumento andava infatti posizionato con estrema cura e doveva essere continuamente spostato prima di riuscire ad ottenere una misurazione valida. – lo strumento e la prova -apro la confezione e oltre alle spiegazioni e ai vari manualetti (tutto rigorosamente anche in italiano) mi trovo davanti al pulsossiometro bluetooth, che viene fornito con astuccio per il trasporto e fibbia (laccetto) per portarlo con se. L’impatto è buono e il dito all’interno alloggia comodamente grazie al morbido rivestimenento. Una volta acceso (premendo il pulsante on posto in evidenza nella parte superiore) non è difficile comprenderne il funzionamento: il pulsossiometro fornisce 2 rilievi che sono spo2 (ossigenazione del sangue) e battiti cardiaci. Il rilievo è preciso, puntuale e anche mio figlio (7 anni) è riuscito finalmente ad effettuare una misurazione in breve tempo. Il dato che fornisce sembra finalmente valido anche per quanto riguarda l’ossigenazione del sangue (per quanto riguarda i battiti, erano sufficientemente precisi anche quelli più economici avuti in passato): testato io, mia moglie e mio figlio e ha restituito dei risultati diversi, ma omogenei se la stessa persona ripeteva la misurazione. L’app scaricata da google play store (android) mi ha lasciato perplesso in quanto si utilizza sincronizzando di tanto in tanto i rilievi con il proprio dispositivo: quando se ne ha voglia si clicca per 5 secondi il pulsante on sul pulsossiometro e con il vostro smartphone vicino avrete tutti i rilievi riassunti in una tabella. Peccato che se sono più persone ad utilizzare lo strumento, nella tabella i risultati appaiano solo consecutivamente senza sapere chi ha eseguito il rilievo; inoltre io lo utilizzo al bisogno quando penso ci sia un problema di ossigenazione (come dicevo avendo il figlio asmatico) e non è che mi interessi più di tanto stilare reportistiche sui dati nel tempo.
    1. Molto valido, forse un po caro. Questo pulsossimetro della beurer funziona molto bene ed è facile da utilizzare. Basta inserire la batterie (incluse nella confezione) ed inserire il dito indice all’interno dell’apparecchio, accendere il dispositivo e leggere la saturazione arteriosa di ossigeno (spo2) e la frequenza cardiaca (pulsazioni) in pochi secondi. Grazie alla connessione bluetooth è possibile avere il monitoraggio delle varie misurazioni sulla app beurer healthmanager da scaricare su smartphone o altri dispositivi. E’ possibile memoirzzare fino a 100 rilevazioni. E’ piccolo e pratico da portare con se anche nella custodia in dotazione nella confezione. Il display luminoso è chiaro ed ha un ottima leggibilitàsi spegne automaticamente dopo la rilevazione dei dati. Dispone di avviso quando necessita di sostituire le batterie. A cosa serve ed a chi servegrazie a questo strumento è possibile conoscere in tempo reale una ipossia (carenza di ossigeno all’ interno dell’organismo) e compiere una ossigenazione prima che la situazione si complichi. Per cui adatto a chi soffre di insufficienza cardiaca, malattie polmonari o asma bronchiale, ma anche a chi pratica sport a livello agonistico.
      1. Molto valido, forse un po caro. Questo pulsossimetro della beurer funziona molto bene ed è facile da utilizzare. Basta inserire la batterie (incluse nella confezione) ed inserire il dito indice all’interno dell’apparecchio, accendere il dispositivo e leggere la saturazione arteriosa di ossigeno (spo2) e la frequenza cardiaca (pulsazioni) in pochi secondi. Grazie alla connessione bluetooth è possibile avere il monitoraggio delle varie misurazioni sulla app beurer healthmanager da scaricare su smartphone o altri dispositivi. E’ possibile memoirzzare fino a 100 rilevazioni. E’ piccolo e pratico da portare con se anche nella custodia in dotazione nella confezione. Il display luminoso è chiaro ed ha un ottima leggibilitàsi spegne automaticamente dopo la rilevazione dei dati. Dispone di avviso quando necessita di sostituire le batterie. A cosa serve ed a chi servegrazie a questo strumento è possibile conoscere in tempo reale una ipossia (carenza di ossigeno all’ interno dell’organismo) e compiere una ossigenazione prima che la situazione si complichi. Per cui adatto a chi soffre di insufficienza cardiaca, malattie polmonari o asma bronchiale, ma anche a chi pratica sport a livello agonistico.
  13. Buono, ma app da riscrivere. Un buon misuratore, adatto per l’uso in casa per soggetti con problemi respiratori,gli aspetti positivi sono senz’altro la facilità d’uso e la qualità complessiva, in particolare ho apprezzato il display ad alta leggibilità. Qualche aspetto un po’ da migliorare:* non consigliabile in montagna perché inadatto a funzionare a temperature inferiori a 10 °c* non può usare batterie ricaricabili (certo una interna al litio sarebbe stata veramente utile)* la valutazione parzialmente negativa deriva dalla bassa qualità della app, complessa in quanto universale per tutti i prodotto beurer, ma sostanzialmente inutilizzabile per l’assoluta inaffidabilità della sincronizzazione.
  14. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Buono, ma app da riscrivere. Un buon misuratore, adatto per l’uso in casa per soggetti con problemi respiratori,gli aspetti positivi sono senz’altro la facilità d’uso e la qualità complessiva, in particolare ho apprezzato il display ad alta leggibilità. Qualche aspetto un po’ da migliorare:* non consigliabile in montagna perché inadatto a funzionare a temperature inferiori a 10 °c* non può usare batterie ricaricabili (certo una interna al litio sarebbe stata veramente utile)* la valutazione parzialmente negativa deriva dalla bassa qualità della app, complessa in quanto universale per tutti i prodotto beurer, ma sostanzialmente inutilizzabile per l’assoluta inaffidabilità della sincronizzazione.
  15. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Quanto di meglio possa offrire il mercato. Trasferimento dati con bluetooth efficace. . Come è noto agli esperti,il pulsiossimetro, usato correttamente, consente di ottenere importanti informazioni sullo stato di ossigenazione del sangue in modo continuo, semplice e affidabile. Misurare la saturazione di ossigeno senza effettuare un prelievo. Lo utilizzano i soggetti appassionati di montagna oppure i malati cronici che hanno bisogno di un monitoraggio continuo dell’ossigenazione del sangue e del battito cardiaco. Ci riferiamo a chi ha patologie polmonari, come l’asma oppure per soggetti che sono già stati colpiti da arresto cardiaco. Tali malattie vanno di pari passo con una ridotta ossigenazione del sangue per cui, il paziente abituato a vivere in tali condizioni non riesce a riconoscere i sintomi. Questo oggetto risulta inoltre importante per chi pratica sport alpini, in quanto maggiore è l’altezza , minore è la quantità di ossigeno presente nell’aria di conseguenza lo sportivo ha bisogno di monitorare costantemente tali valori durante l’esercizio di tale attività. Il pulsiossimetro detto anche saturimetro, riflette attraverso i suoi valori la capacità respiratoria: il valore di normalità è compreso tra il 92-100%. Valori inferiori al 90% indicano solitamente un problema a carico dell’apparato respiratorio.
  16. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Quanto di meglio possa offrire il mercato. Trasferimento dati con bluetooth efficace. . Come è noto agli esperti,il pulsiossimetro, usato correttamente, consente di ottenere importanti informazioni sullo stato di ossigenazione del sangue in modo continuo, semplice e affidabile. Misurare la saturazione di ossigeno senza effettuare un prelievo. Lo utilizzano i soggetti appassionati di montagna oppure i malati cronici che hanno bisogno di un monitoraggio continuo dell’ossigenazione del sangue e del battito cardiaco. Ci riferiamo a chi ha patologie polmonari, come l’asma oppure per soggetti che sono già stati colpiti da arresto cardiaco. Tali malattie vanno di pari passo con una ridotta ossigenazione del sangue per cui, il paziente abituato a vivere in tali condizioni non riesce a riconoscere i sintomi. Questo oggetto risulta inoltre importante per chi pratica sport alpini, in quanto maggiore è l’altezza , minore è la quantità di ossigeno presente nell’aria di conseguenza lo sportivo ha bisogno di monitorare costantemente tali valori durante l’esercizio di tale attività. Il pulsiossimetro detto anche saturimetro, riflette attraverso i suoi valori la capacità respiratoria: il valore di normalità è compreso tra il 92-100%. Valori inferiori al 90% indicano solitamente un problema a carico dell’apparato respiratorio.
  17. Questa recensione è da : Beurer PO 60 Pulsossimetro Bluetooth a Lettura Istantanea con Visualizzazione Grafica del Battito Cardiaco e 100 Posizioni di Memoria

    Ottimo saturimetro, preciso e con trasferimento dati via bluetooth. Negli anni ho acquistato diversi saturimentri, una delle mie prime recensioni su amazon risale al 2012 proprio relativamente ad un apparecchio di questo tipo che avevo acquistato a seguito del ricovero del mio figlio minore in ospedale a causa di un attacco di asma bronchiale e da quell’anno questo apparecchio è diventato una compagnia fissa di molte notti in cui dovevo tenere sotto controllo la respirazione dei miei figli. Questi apparecchi grazie ad un sistema di interpretazione della luce emessa all’interno della piccola pinza (assolutamente indolore) in cui viene inserito il dito, sono in grado di riportare oltre alla frequenza cardiaca anche la percentuale di molecole di emoglobina saturate dall’ossigeno presenti nel sangue arterioso e sono un indicatore fondamentale per la valutazione delle problematiche respiratorie, ovviamente vengono largamente utilizzati anche per il monitoraggio di soggetti anziani a cui tali patologie sono spesso legate a problematiche cardiovascolari, ma nel mio caso è fondamentale per prevenire con sufficiente anticipo problemi di tipo asmatico in quanto monitorando i valori del’ossigenzione quando li scopro diminuire per i miei ragazzi sotto il 95% inizio la profilassi che mi è stata prescritta, cosa che se effettuata nei corretti tempi riesce a prevenire i rapidi peggioramenti tipici dell’asma bronchiale. Il pulsossimetro beurer modello po60 differisce dai precedenti prodotti da me provati e recensiti essenzialmente per la capacità di trasferire via bluetooth i risultati delle misurazioni in modo da tenere traccia delle variazioni delle stesse nel tempo. Per quanto riguarda il display, come informazioni visualizzate è allineato agli ultimi modelli che consentono la rotazione della visualizzazione nelle 4 direzioni oltre ad offrire una quinta modalità in cui viene graficamente anche rappresentata una onda pletismografica utile per la valutazione di alcuni disturbi della circolazione arteriosa periferica come arteriopatie istruttive o vasospasmo periferico, ovviamente è una indicazione di massima che permette di valutare solo a grandi linee la capacità di riempimento e svuotamento del circolo venoso ma può comunque essere di aiuto nelle diagnosi. Le funzionalità bluetooth sono attuabili mediante l’utilizzo della applicazione beurer healtmanager di cui ho già avuto modo di parlare nella recensione di un orologio rilevatore dell’attività fisica e di cui parlerò ancora prossimamente visto che sto parallelamente svolgendo dei test relativamente ad uno sfigmomanometro anch’esso di beurer, comunque dopo il primo accoppiamento tra il pulsossimetro e lo smartphone su cui l’app era già attiva, pairing che si ottiene premendo a lungo il pulsante di accensione, fintanto che non viene rilevato dal programma, a seguito della misurazione alla successiva accensione con pressione prolungata apparirà la scritta sync e l’apparato invierà alla app (aperta) i risultati rilevati, eventualmente anche quelli che precedentemente non aveva scaricato per mancanza dello smartphone nelle vicinanze. I dati disponibili sia graficamente che in modo tabellare numerico potranno poi essere mostrati ad uno specialista per una valutazione professionale. Alimentato da 2 batterie ministilo aaa comprese nella confezione e dotato di un piccolo astuccio per il trasporto è uno strumento importante per coloro che hanno bambini o anziani in casa e vogliono monitorare frequentemente la buona efficienza respiratoria degli stessi.
    1. Ottimo saturimetro, preciso e con trasferimento dati via bluetooth. Negli anni ho acquistato diversi saturimentri, una delle mie prime recensioni su amazon risale al 2012 proprio relativamente ad un apparecchio di questo tipo che avevo acquistato a seguito del ricovero del mio figlio minore in ospedale a causa di un attacco di asma bronchiale e da quell’anno questo apparecchio è diventato una compagnia fissa di molte notti in cui dovevo tenere sotto controllo la respirazione dei miei figli. Questi apparecchi grazie ad un sistema di interpretazione della luce emessa all’interno della piccola pinza (assolutamente indolore) in cui viene inserito il dito, sono in grado di riportare oltre alla frequenza cardiaca anche la percentuale di molecole di emoglobina saturate dall’ossigeno presenti nel sangue arterioso e sono un indicatore fondamentale per la valutazione delle problematiche respiratorie, ovviamente vengono largamente utilizzati anche per il monitoraggio di soggetti anziani a cui tali patologie sono spesso legate a problematiche cardiovascolari, ma nel mio caso è fondamentale per prevenire con sufficiente anticipo problemi di tipo asmatico in quanto monitorando i valori del’ossigenzione quando li scopro diminuire per i miei ragazzi sotto il 95% inizio la profilassi che mi è stata prescritta, cosa che se effettuata nei corretti tempi riesce a prevenire i rapidi peggioramenti tipici dell’asma bronchiale. Il pulsossimetro beurer modello po60 differisce dai precedenti prodotti da me provati e recensiti essenzialmente per la capacità di trasferire via bluetooth i risultati delle misurazioni in modo da tenere traccia delle variazioni delle stesse nel tempo. Per quanto riguarda il display, come informazioni visualizzate è allineato agli ultimi modelli che consentono la rotazione della visualizzazione nelle 4 direzioni oltre ad offrire una quinta modalità in cui viene graficamente anche rappresentata una onda pletismografica utile per la valutazione di alcuni disturbi della circolazione arteriosa periferica come arteriopatie istruttive o vasospasmo periferico, ovviamente è una indicazione di massima che permette di valutare solo a grandi linee la capacità di riempimento e svuotamento del circolo venoso ma può comunque essere di aiuto nelle diagnosi. Le funzionalità bluetooth sono attuabili mediante l’utilizzo della applicazione beurer healtmanager di cui ho già avuto modo di parlare nella recensione di un orologio rilevatore dell’attività fisica e di cui parlerò ancora prossimamente visto che sto parallelamente svolgendo dei test relativamente ad uno sfigmomanometro anch’esso di beurer, comunque dopo il primo accoppiamento tra il pulsossimetro e lo smartphone su cui l’app era già attiva, pairing che si ottiene premendo a lungo il pulsante di accensione, fintanto che non viene rilevato dal programma, a seguito della misurazione alla successiva accensione con pressione prolungata apparirà la scritta sync e l’apparato invierà alla app (aperta) i risultati rilevati, eventualmente anche quelli che precedentemente non aveva scaricato per mancanza dello smartphone nelle vicinanze. I dati disponibili sia graficamente che in modo tabellare numerico potranno poi essere mostrati ad uno specialista per una valutazione professionale. Alimentato da 2 batterie ministilo aaa comprese nella confezione e dotato di un piccolo astuccio per il trasporto è uno strumento importante per coloro che hanno bambini o anziani in casa e vogliono monitorare frequentemente la buona efficienza respiratoria degli stessi.

Comments are closed.